sabato 25 dicembre 2010

Buon Natale! - Merry Xmas!

Il mio Natale e' iniziato cosi'...con una telefonata alla mia sorella che abita a Parigi...
My Christmas day began with a phone call to my sister in Paris...


 Poi io e Manny abbiamo pensato agli addobbi natalizi (questo e' il nostro bushalbero di Natale!)...
 Then Manny and I put on our Xmas tree and some candles (this is our bush-xmas-tree!)...


 ...e Dario al pranzo (ovviamente lo abbiamo aiutato!)...
 ...while Dario was cooking the lunch (obviously we helped him!)...


 ...Agnello arrosto...
 ...roasted lamb...


 ...con patate e peperoni...
...with roasted potatos and capsicum...


 ...focaccine al rosmarino (non sono lievitate, altrimenti era pane!)...
 ...rosemary focaccia (she'd be bread but the yeasts didn't work!)...


 ...e vino rosso!
 ...and red wine!


Buon Natale a tutti i miei lettori! Vi auguro di passare una bellissima giornata e che i vostri regali siano piu' numerosi dei miei (mmm, facile! Non ne ho ancora ricevuti!)
Merry Xmas! I wish you a lovely day and I hope your presents will be more than mine (I got none!)

Love,


mercoledì 22 dicembre 2010

Ranco-ing!



Dall’Italia mi sono portata solo il mio adorato kit di ferri circolari Knit Pro e quindi appena ho messo piede qui, in Australia, mi sono dovuta rifornire di fili. Ho fatto un acquisto su Yay for yarn!, un negozio on line australiano molto carino. Tra i filati acquistati c’e’ anche il Ranco Multi della Auracania Yarns.


Questo filato e’ prodotto usando lana di agnelli allevati in Patagonia, poi filata e tinta a mano da un gruppo di artigiani di Santiago, Cile che fanno appunto parte della Auracania Yarns. Ranco (e’ il nome di un lago nel sud del Cile) Multi e’ un filato perfetto per realizzare scialli e colli perche’ e’ morbido e allo stesso tempo definisce bene i motivi lace come quello che ho usato io. Per sferruzzare questo scialle e’ stata sufficente una matassa (100 gr = 344 mt, 75% lana e 25% poliammide, colore 302), con un minimo avanzo di 19 gr (vedi il post “Intrecciami”). Ho poi impreziosito il lavoro aggiungendo perline rotonde tono su tono a ogni angolo, rendendo lo scialle piu’ sofisticato ed elegante.



From Italy I brought with me just my circular needles kit by Knit Pro and as soon as I set foot in Australia I bought some skeins of yarn. I shopped at Yay of yarn, a lovely Australian online shop and Ranco Multi by Auracania Yarns was in my chart!


This yarn is produced using a fine wool of lambs raised in south Patagonia Region and hand-dyed in Santiago, Chile, by a group of artisans, Auracania Yarns. Ranco (it is the name of a lake located in the South of Chile) Multi is perfect to knit shawls and scarves because is soft enough and at the same time it defines very well  lacy pattern as the one I used. To knit my shawl I used one skein (100 gr = 344 mt, 75% wool and 25% polyamide, colour 302), with a leftover of 19 gr (see post “Intrecciami”). Then I added few rounded beads on every edge, beautifying the shawl and making it more sophisticated and elegant.


martedì 21 dicembre 2010

domenica 19 dicembre 2010

Olga Buraya-Kefelian

Stavo fecendo un giro su Ravelry e tra i pattern appena pubblicati ho trovato questo. Una specie di traccia adebita a collana o a bracciale, fatta da due strisce forate e poi intrecciate insieme.
Potete seguire Olga sul suo blog, qui. Visitandolo ho subito capito chi era, conosco i suoi lavori pubblicati nei suoi libri o su riviste come Interweave Knits, belli e interessanti.
Insomma, questo per dirvi che... mi sono subito messa a lavoro!


I was surfing in Ravelry and in the newly published patterns I found this one. A kind of cable to wear like necklace or bracelet, made by two holed strips intertwined together.
You can find Olga in her blog, here
Watching it I immediately understood who she is, I know her patterns published in her books or in magazines like Interweave Knits, beautiful and interesting.
So, all this monologue to tell you that....I have already begun my cable!

Phengaris Alcon

Non e’ una farfalla, ma un scialle che per il colore e per la lavorazione ricorda la Phengaris Alcon.

Scialli, scialli, scialli! 

Questa volta la scelta e’ caduta sul Colonnade Shawl di Stephen West. Il pattern lo potete trovare su Knitty Fall 2009.

Per realizzarlo ho accoppiato due filati eccezionali: Piura di Filitaly-Lab (50 gr = 400 mt, 65% baby alpaca, 10% merinos, 25 % poliammide, colore 845),  e Merino 2 ply della Touch Yarns (100 gr = 900 mt, 100% merino, colore 275), acquistato in Nuova Zelanda lo scorso Giugno. Il Piura l’ho gia’ usato nella variante “lampone” per il Mea Shawl, il Merino 2 ply e’ invece una ‘new entry’ (anche se e’ assai simile al Mohair-Merino 2 ply, sempre della Touch Yarns, che ho gia’ usato per altri lavori). I colori dei due filati sono nati per stare insieme: il blu polveroso del Piura si accosta perfettamente ai blu e ai grigi del Merino, creando un bellissimo effetto ’nuvola variegata’.

Due parole sul Colonnade. Il risultato mi piace molto (nonostante il visibile errore..ooops!), ma mi sono incatricchiata spesso con le ripetizioni e piu’ volte ho dovuto controllare l’andamento del lavoro, cosa che invece non mi capita spesso. Staro’ perdendo colpi... Comunque e’ un modello molto carino, facile da portare, un accessorio adatto a qualsiasi capo.





It is not a butterfly, it is a shawl that because of the colour and the shape it reminds me Phengaris Alcon.

Shawls, shawls and more shawls!

This time the choice has been Colonnade Shawl by Stephen West. You can find the pattern on Knitty, Fall 2009.
To knit it I matched two fabulous yarns: Piura by Filitaly-Lab (50 gr = 400 mt, 65% baby alpaca, 10% merinos and 25 % polyamide, colour 845) and Merino 2 ply by Touch Yarns (100gr = 900 mt, 100% merino, colour 275), bought in June in New Zealand. I have already used Piura in the ‘raspberry’ colour variation to knit the Mea Shawl, but Merino 2 ply is a ‘new entry’ (even if I have already used a very similar yarn for other projects, Mohair-Merino 2 ply by Touch Yarns as well). The colours of those two yarns are born to be knitted together: the dusty blue of Piura match perfectly with the blues and the greys of the Merino, creating a beautiful ‘variegated cloud’ effect.

Few words about Colonnade. I really like the result (despite the visible error...oooops!), but I had some troubles with the repetitions, I often had to check the progress of the work, which I don’t usually do. Probably I’m getting old... Anyway the pattern is really nice, it is an easy-wear accessory that can match with every apparel you have in your wardrobe.

mercoledì 15 dicembre 2010

Morticia


Qualche settimana fa, prima di partire, ho finito, dopo un paio di mesi di parto, in maglioncino in mohair e alpaca per una mia amica. Odio lavorare il mohair, ci vuole molto tempo e attenzione, ma devo ammettere che ne e’ valsa davvero la pena.
I filati in questione sono il Mohair Royal della Lana Gatto (80% kid mohair e 20% poliammide, 25 gr = 215 mt, colore 5) e il Carezza della Adriafil (70% angora, 20% poliammide e 10% lana, 25 gr =83 mt, colore 01). Ho eseguito il corpo fino agli scalfi manica e i polsini delle maniche con l’alpaca e tutto il resto con il mohair, in modo da alternare zone scure a zone trasparenti a creare un effetto elegante e sexy allo stesso tempo.
Del mohair ve ne ho gia’ parlato (l’ho usato spesso abbinandolo per esempio alla kauni), del Carezza no e c’e’ da dire che e’ un filato davvero bello, soffice, con una resa eccezionale e morbidissimo, insomma perfetto per maglioni e accessori da portare “a pelle”.


A few weeks ago, before I left Italy, I finished, after some long labour, a pullover in mohair and alpaca for a friend. I can’t stand knitting with mohair because it needs a lot of attention and takes a long time, but I have to admit that it was worth it.
The yarns I used are Mohair Royal by Lana Gatto (80% kid mohair, 20% polyamide, 25 gr = 215 mt, colour 5) and Carezza by Adriafil (70% angora, 20% polyamide, 10% wool, 25 gr = 83 mt, colour 1). I knitted the body to the armholes and the edges of the sleeves with the alpaca and the remainder with the mohair. So I alternated dark areas with transparent ones to create an elegant and sexy style.
I’ve already talked about Mohair Royal (I used it in many projects with Kauni for example) and Carezza is a beautiful yarn, soft, with a great yield and downy, perfect for pullovers and garments to wear without anything underneath.


lunedì 13 dicembre 2010

Nebbia-Mist

Stavolta ho variato il numero delle ripetizioni del motivo lace, aumentando fino a quattro file e poi decrescendo fino a due, ma il modello e' sempre lo stesso: Mea Shawl di Emma Fassio! Mi piace troppo.
Filato: Mist della Patons, 50% tencel, 50% acrilico, 50 gr = 232 mt, colore 4530.
Ferri: 5 mm.
Il filato e' composto da troppo acrilico per i miei gusti, ma alla fine dei conti e' molto morbido e leggero, il colore poi e' davvero una meraviglia, brillante e intenso. Perfetto insomma per sferruzzare scialli e sciarpe lace.





This time I varieted the number of the lace repetition, increasing until four lines and then decreasing until two, but the pattern is still the same: Mea Shawl by Emma Fassio! I love it.
Yarn: Mist by Patons, 50% tencel, 50% acrylic, 50 gr = 232 mt, color 4530.
Neeldes: 5 mm.
The yarn is composed by too much acrylic but is very soft and airy and color is wonderful, brillant and intense. It is perfect to knit lacy shawls and scarves though.

sabato 11 dicembre 2010

Dusty in rosa

Ho ripreso possesso delle mie foto e quindi posso finalmente aggiornare il blog!!
Questo e' sempre Dusty, sferruzzato con la Puno 2 di Filitaly-Lab nel bellissimo come sempre colore raspberry.
Il pattern lo trovate qui accanto sulla destra.


I have my pics back so I can update the blog!
This is Dusty, knitted with Puno 2 by Filitaly-Lab in the beautiful raspberry color.
The pattern is here in the blog in the right column.


Etsy!

Eccomi qua...dopo qualche giorno di silenzio. Ma la tecnologia non fa per me e dopo solo 3 mesi di vita il mio nuovo pc mi ha dato forfait, lasciandomi a corto di fotografie.
Nel frattempo pero' ho aperto il mio negozio Etsy perche' non so piu' davvero dove mettere tutti i lavori...spero sia una buona idea! 


Here I am...after few days of silence. Tecnology is not for me and just after 3 months my laptop is broken, leaving me without photos.
In the meanwhile I opened my Etsy shop because I really don't know where to put all the stuff I knit! I hope it has been a good idea!


sabato 4 dicembre 2010

Rice twin-set



Mia cognata ha visto su una rivista una piccola cappa lavorata a chicco di riso e così mi sono subito messa all’opera!
Ho usato la Létt-Lopi della Istex, 100% pura lana vergine islandese (50 gr = 100 mt), nel bellissimo colore viola prugna (1414,) e i ferri circolari da 4,5 mm.
Sono partita dal collo e poi ho iniziato gli aumenti, alternando al chicco di riso alcuni ferri con buchini (un gettato, 2 insieme per capirsi!) fino a raggiungere una lunghezza di circa 35 cm. Et voilà, finito!
E per completare l’opera: un cappellino in coordinato, lavorando insieme alla Létt-Lopi un filo di kid mohair viola, per ammorbidire questa lana un po’ rustica (ma dalle bellissime sfumature). Bordo a coste 1/1 e il resto a chicco di riso come la mini-cappa.
Che ne dite?


My sister-in-law saw in a magazine a little cape knitted in rice stitch so I began immediately my project!
I used Létt-Lopi by Istex, 100% island pure new wool (50 gr = 100 mt), in a fabulous rasin purple (1414) and 4,5 mm circular needles.
It is knitted from the neck, I alternated the rice stitch to some rows with holes (to understand: 1yo, 2ktog!) until 35 cm length. Et viola, knitted!
And to complete the set: a beanie, knitted working a strand of Létt-Lopi with one of purple kid mohair, to soften up this rough wool (but with awesome shades!). 1/1 rib edge and rice stitch for the body like in the mini cape.
Do you like them?

mercoledì 1 dicembre 2010

Xmas time!

Un'amica mi ha inoltrato questo link. Una brilante idea alternativa ai soliti calendari dell'avvento.
Inizia il conto alla rovescia!


A friend of mine sent me this link. An alternative brilliant idea to the usual advent calendar.
The countdown has begun!